REGIME FORFETTARIO ON LINE € 200 ANNUALI

presentazione-standard1
Dal 1° gennaio 2016, cambia di nuovo il regime fiscale “forfettario”, introdotto nel nostro ordinamento dalla Legge di Stabilità 2015.
Il cambiamento non è radicale, poiché molte sono le cose che restano identiche rispetto allo scorso anno.
Una novità rilevante è il ritorno dei minimali contributivi INPS per artigiani e commercianti, ai quali è, tuttavia, riconosciuta la possibilità di fare richiesta di applicazione dell’agevolazione consistente nella riduzione del 35% dei contributi complessivamente dovuti.
Chi non presenta la richiesta di accesso al regime contributivo agevolato, verserà i contributi secondo le regole ordinarie (quindi sul minimale e sul reddito eccedente, senza applicare la predetta riduzione).
Regime forfettario 2016 
Aliquota sostitutiva: 15% (ridotta al 5% per i primi 5 anni di attività);
Soglia di ricavi annui: 30.000 per i professionisti – incrementata di 10.000 rispetto al 2015 per le altre categorie
Soggetti ammessi: Persone fisiche (ditta individuale o liberi professionisti)
Durata: Illimitata
Determinazione del reddito: Forfettaria
Regime contributivo: Ritorno dei minimali INPS con possibilità di riduzione della contribuzione dovuta

SEMPLIFICAZIONI

Iva
I contribuenti in regime forfettario operano in un regime di franchigia dell’iva e sono pertanto esonerati da buona arte degli adempimenti previsti dalla normativa sull’imposta sul valore aggiunto. Le principali caratteristiche da un punto di vista IVA del nuovo regime sono:

1) divieto di rivalsa dell’IVA: sulle fatture emesse, scontrini o ricevute fiscali emessi durante
l’applicazione del regime forfettario non deve essere addebitata l’iva a titolo di rivalsa;
2) divieto di esercitare il diritto alla detrazione dell’IVA assolta, dovuta o addebitata sugli acquisti;.
3) esonero dalla registrazione delle fatture emesse;
4) esonero dalla registrazione dei corrispettivi;
5) esonero dalla registrazione delle fatture di acquisto;
6) esonero tenuta e conservazione dei registri e documenti (con alcune eccezioni);
7) esonero dalla liquidazione e versamento dell’IVA;
8) esonero dalla dichiarazione e comunicazione annuale IVA;
9) esonero dalla presentazione della comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini Iva (“spesometro”);
10) esonero dall’obbligo di comunicazione delle operazioni effettuate nei confronti di operatori aventi sede nei Paesi black list;
11) esonero dalla certificazione dei corrispettivi qualora svolgano le attività previste dall’art. 2 del d.P.R. 696/1996 (cessione di tabacchi, giornali, carburanti).

Imposte dirette
Inoltre i contribuenti forfetari non sono sostituti d’imposta pertanto non sono tenuti a operare le ritenute alla fonte (su redditi di lavoro autonomo, provvigioni per operazioni di agenzia, commissione, mediazione, rappresentanza…);
tuttavia, nella dichiarazione dei redditi, i medesimi contribuenti indicano il codice fiscale del percettore dei redditi per i quali all’atto del pagamento degli stessi non e’ stata operata la ritenuta e l’ammontare dei redditi stessi.

1) esclusione dall’IRAP;
2) esclusione dagli studi di settore o dai parametri contabili.

 

COME FUNZIONA

Dopo aver inviato la richiesta (senza alcun impegno) di adesione al servizio, il Cliente sarà contattato nel più breve tempo possibile per un colloquio informativo. Verranno illustrate le modalità di svolgimento del servizio nonché gli adempimenti ed i documenti necessari per l’inizio del rapporto.

In seguito il servizio funzionerà in maniera estremamente semplice, in sintesi:

  • Il Cliente invia mensilmente/annualmente i documenti necessari;
  • Lo studio effettua le opportune registrazioni contabili;
  • Alle varie scadenze il Cliente riceve tramite e-mail i modelli per il pagamento delle imposte (F24) e la dichiarazione dei redditi compilata, completa della ricevuta di trasmissione all’Agenzia delle Entrate.

INVIA UNA E-MAIL


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...